Stefano Bisi

Lo Stato azionista di Banca Mps: duello Viola-Burresi

Duello tra l’amministratore delegato della Banca Monte dei Paschi Fabrizio Viola e il presidente del consiglio provinciale Riccardo Burresi. Il banchiere dice che “lo Stato azionista del Monte dei Paschi sarebbe una disgrazia, soprattutto per la Fondazione”. Burresi ribatte: “La disgrazia sono gli ottomila esuberi”. Viola spiega che lo Stato venderebbe a pezzi la banca con grave danno per gli azionisti. Insomma, è battaglia aperta.

Autore

avatar

Un Commento per “Lo Stato azionista di Banca Mps: duello Viola-Burresi”

  1. avatar

    Intanto partono le esternalizzazioni. Più di mille verso la società Bassilichi-Accenture

Lascia un commento

Potete usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <blockquote cite=""> <code> <em> <strong>