Stefano Bisi

Monte dei Paschi di Siena e i duelli tra i palazzi

Ecco quello che ho scritto il 26 novembre. Conteneva un auspicio ancora valido.
Il cda di Banca Mps è convocato per oggi alle 9 per deliberare “circa operazioni sul capitale”, quindi con ogni probabilità verrà convocata un’assemblea subito dopo Natale, venerdì 27 prima data utile, per lanciare a gennaio un aumento di capitale fino a 3 miliardi, subordinato al via libera della Ue al piano di ristrutturazione. Ma la presidente della Fondazione Mps Antonella Mansi nei giorni scorsi ha detto che un aumento di capitale a gennaio sarebbe penalizzante per palazzo Sansedoni. Che fare? Di tutto c’è bisogno ma non di tensioni tra Fondazione e Banca. Parlatevi. Questa volta, se non lo fate, non è colpa della politica. Che sta zitta.

Autore

avatar

Un Commento per “Monte dei Paschi di Siena e i duelli tra i palazzi”

  1. avatar

    Ormai c’è poco da mettersi d’accordo, è evidente che la Banca vuole estromettere definitivamente la Fondazione per avere mano libera. E ora che l’UE ha dato il via libera non vedo come si possa evitare l’aumento di capitale.

Lascia un commento

Potete usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <blockquote cite=""> <code> <em> <strong>