Stefano Bisi

Un riconoscimento al sindaco che chiuse il centro storico alle auto

Cinquant’anni fa l’allora sindaco Fazio Fabbrini decise la prima chiusura alle auto del centro storico. Cinquanta anni fa fu una scelta coraggiosa e le idee ispirate dal coraggio, come diceva Goethe, sono come le pedine del gioco della dama, possono essere mangiate o dar vita a un gioco vincente. La scelta di Fabbrini fu una mossa vincente, lungimirante. Quell’uomo venuto dall’Amiata era riuscito a prendere una decisione che più di un senese, nato e cresciuto nelle lastre, osteggiò. La città, oggi, a cinquanta anni di distanza, potrebbe ringraziare pubblicamente chi “inventò” un ambientalismo vero, non spocchioso. E’ vero che i premiati del Mangia 2015 sono stati scelti ma, pensiamo, che non sarebbe commesso un “reato” se fuori tempo gli enti della città decidessero per un riconoscimento a Fabbrini

Autore

avatar

Un Commento per “Un riconoscimento al sindaco che chiuse il centro storico alle auto”

  1. avatar

    Tutti per Fazio Fabbrini Mangia

Lascia un commento

Potete usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <blockquote cite=""> <code> <em> <strong>